Chi Siamo

STORIA DELL’ASSOCIAZIONE Nel mese di marzo del 1987 si costituisce, su iniziativa di alcuni volontari, il GRUPPO ECOLOGICO che ha la sua prima sede in via Montepecoriello a Suio Forma. L’anno successivo, 23 marzo 1988, con atto notarile, il Gruppo si formalizza in associazione e nasce così l’ASSOCIAZIONE ECOLOGICA GRUPPO OPERATIVO, denominata semplicemente A.E.G.O. Nel 1990, precisamente il 25 ottobre, l’Associazione riceve il primo riconoscimento ufficiale da parte di un Ente Pubblico, difatti con il D.P.G.R. n°2203 ottiene l’iscrizione all’Albo Regionale delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile (ai sensi della L.R. n°37/85). Nel 2001, con determinazione n°361 del 09/10/2001, viene iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato della Regione Lazio, nella sezione Ambiente, Natura ed Animali (ai sensi della L.R. n°29/93), e successivamente trasferita d’ufficio nella specifica sezione di Protezione Civile. Dal mese di luglio del 2005 è iscritta nell’elenco delle Organizzazioni di Volontariato del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile (ai sensi del D.P.R. n°194/01). Inoltre l’Associazione aderisce al COI di Minturno collaborando attivamente con le altre associazioni aderenti. Attualmente l’Associazione ha la sede operativa è ubicata nella frazione di Suio Alto nei locali adiacenti la ex scuola materna. Ogni singolo operatore svolge annualmente corsi di aggiornamento organizzati da vari enti pubblici e/o privati. Allo stato attuale,  10 volontari hanno conseguito la qualifica di operatore AIB (Antincendio Boschivo), a seguito di vari corsi organizzati dalla Provincia di Latina, e 3 la qualifica di operatore TLC (Telecomunicazioni) a seguito di corso organizzato dal Coordinamento FO.P.I.VO.L. ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE l’associazione A.E.G.O.,  si occupa prevalentemente di interventi di Protezione Civile, in particolar modo di AIB (antincendio boschivo) effettuando operazioni di spegnimento e vigilanza del territorio, soprattutto nel periodo estivo, ed operazioni su eventi calamitosi quali posso essere allagamenti, smottamenti di terreno, terremoti, ecc. Ha inoltre partecipato a tutti gli interventi che vedono coinvolta la FO.P.I.VO.L., tra tutti quelli effettuati, vanno ricordati i più significativi:

– la missione in Molise a seguito del terremoto verificatosi tra il 31 ottobre ed il 1 novembre del 2002;

– l’intervento a Roma a seguito del decesso del Santo Padre Giovanni Paolo II avvenuto il 2 aprile del 2005;

– l’intervento effettuato a Formia tra il 24 ed il 31 maggio 2005 a causa del ritrovamento di un ordigno bellico risalente alla IIa Guerra Mondiale;

– l’intervento del 25 settembre 2005 presso l’aeroporto militare di Viterbo a seguito dell’esibizione delle Frecce    Tricolori;

– l’intervento effettuato sempre a Roma, nel mese di aprile del 2006, a seguito della ricorrenza del decesso del Santo Padre.

– l’intervento effettuato nel campo Torrita di Amatrice dai Volontari Sabrina e Matteo Ciriello, dal 24/12/2016 al 31/12/2016, a seguito del sisma che ha colpito le zone del Centro Italia nella notte del 24 agosto 2016.

– l’intervento effettuato nel campo Torrita di Amatrice dal Volontario Michele Saltarelli, dal 18/02/2017 al 25/12/2016, a seguito del sisma che ha colpito le zone del Centro Italia nella notte del 24 agosto 2016.